Come creare un blog con wix

Innanzitutto occorre registrarsi sul sito e fare click sulla scritta Crea Ora. In questo modo si procederà alla creazione di un account su Wix. Farlo è facile: inserisci due volte il tuo indirizzo email e la password. Puoi anche utilizzare il tuo account Facebook o Google per accedere. A questo punto si passa alla selezione e alla creazione di un modello di blog.


Tutti i modelli sono suddivisi in categorie: business, negozio online, foto, musica, design, ristoranti e cibo, hotel, eventi, portfolio e curriculum, blog, salute, moda e bellezza, istruzione e cultura, arte, landing page. Quando si crea un blog, soprattutto quando si tratta di un focus commerciale, è necessario tenere presente che il design del modello deve corrispondere all'argomento scelto.


Quando passi il mouse su un modello, si aprono tre funzioni: informazioni su di esso, editor e anteprima. Ovviamente, il modello rappresenta un po' ci che si può considerare alla pari dell'ossatura del blog, la sua forma principale.

Come modificare un modello?


L'editor può essere avviato sia dalla pagina dei modelli che dalla pagina di anteprima. Ecco come appare. Puoi cambiare lo sfondo usando l'editor. Come sfondi sono disponibili modelli standard, opzioni a tinta unita e foto da un computer, dai social network, da Wix o Bigstock. È anche possibile aggiungere un video di sfondo dal tuo computer o da Wix.


Lo sfondo può essere modificato sia nella pagina principale che in altre pagine. Quando si apre l'editor, compare una finestra che ricorda che il lavoro svolto deve essere salvato periodicamente. Questo può essere fatto facendo clic sul pulsante "Salva" sul promemoria stesso o sull'icona del dischetto nell'angolo in alto a destra.


Puoi anche fare clic sulla scheda Sito e quindi su Salva modifiche. Facendo clic sul pulsante "+" sul lato sinistro dello schermo, è possibile aggiungere vari elementi del blog, come testo, foto, galleria, presentazione, pulsante, casella, striscia, modulo, video, musica, social network, contatti, menu, elenco, casella promozionale, blog, negozio, HTML e Flash, pulsanti di accesso, pulsanti PayPal, ancore, menu di ancoraggio, icone dei documenti, applicazioni e quant'altro ancora.

Aggiunta delle funzionalità aggiuntive per il blog


Il pulsante successivo sotto il pulsante "+" ti dà accesso al Wix App Market. Il successivo pulsante freccia su ti porta ai download. Qui vengono caricati caratteri, foto, video, audio, documenti, che possono essere utilizzati in qualsiasi momento. Facendo clic sul pulsante con la lettera B si apre l'editor del blog. Da qui puoi gestire il tuo blog, lavorare con le sue pagine, aggiungere nuovi post e vari elementi.


Premendo il pulsante con il numero 17 si apre la funzione "Registrazione in linea". Sarà utile per chi gestisce la propria attività tramite un blog. Con il suo aiuto, puoi fissare un appuntamento per servizi, lezioni, lezioni, accettare pagamenti sicuri, inviare promemoria automatici delle riunioni.


Come riempire il blog?


Senza dimenticarsi dell'aggiunta al blog delle varie pagine e funzionalità. Per farlo si può usare la scheda Pagine nell'angolo in alto a sinistra. Facendo clic su questa scheda si rende inoltre disponibile la funzione di ricerca della pagina. Facendo clic sul cerchio tratteggiato si apre il menu di gestione della pagina. La scheda "Sito" apre funzioni come la connessione di domini, il passaggio alla versione "Premium", la cronologia di visualizzazione, l'uscita dall'editor e altre.


La scheda Strumenti ti dà accesso a diverse funzioni. Le opzioni Strumenti, Allineamento oggetto e Righelli consentono di posizionare e allineare gli elementi sulla pagina. L'opzione Bordi del sito ti consente di creare un blog all'interno delle linee ausiliarie, quindi avrà un bell'aspetto sugli schermi mobili.


Facendo clic sulla scheda Guida si accede alle istruzioni per la creazione e l'esecuzione di un blog. Facendo clic sulla scheda "Connect Premium" è possibile passare a una versione che apre una serie di vantaggi per il creatore del blog, come hosting gratuito, connessione al dominio, da 500 MB di memoria dati, supporto premium e molto altro. Ci sono 4 piani tariffari tra cui scegliere. Le icone nella parte superiore dello schermo ti consentono di rimpicciolire, annullare o ripetere l'ultima azione, passare dalla versione completa a quella mobile e salvare il tuo lavoro.


Sulla destra c'è la barra degli strumenti dell'editor. Consente di disporre i livelli, distribuire, allineare, ridimensionare, ruotare vari elementi e fornisce l'accesso a una serie di altre funzioni.

Una volta terminata la modifica del tuo blog, potrai visualizzarlo e pubblicarlo utilizzando gli appositi pulsanti nell'angolo in alto a destra. Dopo la pubblicazione sarà disponibile un collegamento al blog.


Per utilizzare il tuo blog per scopi commerciali, si consiglia vivamente di collegare ad esso il proprio dominio, ovvero un sito Internet appositamente creato per scopi di vendita. Va ricordato, che Wix può essere usato anche per la creazione di siti web.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti